+39 329 5724694

UK la fine delle Nominee Companies in tre lettere: PSC

Ultime notizie dal Regno Unito: la riservatezza dei soci è defunta! il funerale si terrà il giorno 30 Giugno 2016.
Non è solamente un annuncio burla, è tutto vero! Il Paese che ha inventato il Trust, il Paese che ha agevolato la creazione di una fitta serie di Nominee Companies al fine di schermare i reali beneficiari e soci di una LTD company ha deciso di rivoluzionare ed aprire ogni schermo, il tutto in 3 lettere PSC, ovvero People with Significant Control.

Prima di analizzare lo scenario futuro vediamo il presente: fino ad oggi in UK si poteva nominare una società come nominee shareholder al fine di non far apparire il proprio nome in un pubblico registro; questo senza la necessità di rivolgersi ad una fiduciaria autorizzata, poiché una normativa di questo tipo non esiste. La nominee company aveva l’obbligo di identificare e tenere aggiornate le informazioni dei reali beneficiari e titolari delle quote, effettuando anche una due diligence ai sensi delle normative antiriciclaggio, non avendo però una precisa previsione di legge da seguire, e soprattutto senza dover comunicare obbligatoriamente i dati dei reali beneficiari a nessuna autorità, se non dietro specifica richiesta motivata da indagine di carattere penale o fiscale. Quindi nella dichiarazione elenco soci annuale, ovvero l’Annual Return, veniva indicato il nome della società che deteneva fiduciariamente le quote con certezza di rimanere riservati in particolare per questioni di carattere civile, ereditario, famigliare, nel pieno della legalità, posto che, per un residente italiano, già esiste il monitoraggio fiscale obbligatorio, ovvero il quadro RW.

Ed ora come funziona? Entra in vigore lo Statement of Compliance, che sostituirà l’attuale Annual Return, e dovrà contenere anche i dati dei “People with Significant Control” ovvero i PSC, la cui traduzione più appropriata siano soci con partecipazione qualificata o titolari effettivi.

Le recenti guide sulla modalità di raccolta, trattamento e comunicazione dei dati del nuovo Statement of Compliance, identificano i PSC come i soggetti che:

  1. detengono direttamente o indirettamente più del 25% del capitale sociale;
  2. detengono direttamente o indirettamente più del 25% dei diritti di voto;
  3. detengono direttamente o indirettamente il diritto di nominare o rimuovere la maggioranza degli amministratori;
  4. hanno il diritto di esercitare, o di fatto esercitano, un’influenza dominante;
  5. hanno il diritto di esercitare, o di fatto esercitano, un’influenza dominante nei confronti delle attività di un Trust o di una società che non abbia personalità giuridica, la quale però soddisferebbe di per sé una delle quattro condizioni se fosse una persona fisica.

Le società LTD, LLP e comunque ogni soggetto con personalità giuridica E CON  dovrà tenere un apposito registro dei PSC nel quale dovranno essere inseriti i dati di questi soggetti, e nello specifico:

  1. Nome e Cognome
  2. Data di nascita
  3. Nazionalità
  4. Luogo nel quale il soggetto è attualmente domiciliato e dove vive abitualmente
  5. Service address
  6. Indirizzo ove il soggetto risiede abitualmente
  7. La data nella quale il soggetto è stato inserito nel registro ed ha quindi maturato i requisiti di PSC
  8. Quale delle 5 condizioni sopra esposte hanno fatto scattare la registrazione

La società, per mezzo del Director o del Secretary, deve quindi Identificare, ottenere, confermare, trasmettere e monitorare i dati dei PSC, i quali poi andranno inseriti nella dichiarazione annuale trasmessa a Companies House e denominata per l’appunto Statement of Compliance.

I dati trasmessi a Companies House e contenuti nello Statement of Compliance saranno pubblici: l’unica limitazione che sarà concessa alla visibilità pubblica dei dati sarà per l’indirizzo di residenza; questa potrà essere richiesta al registrar nel caso in cui il soggetto sia a nominativo sensibile e quindi a rischio di incolumità (es. personaggio politico, o altrimenti noto).

E’ evidente quindi la volontà dell’amministrazione Inglese di rendere noti i nominativi dei reali beneficiari delle companies UK al fine di adeguarsi alla normative di trasparenza fiscale e bancaria imposte dalla Comunità Europea, con una disclosure pressoché totale degli shareholders, ovvero non solo dei titolari del valore nominale delle quote ma soprattutto i titolari effettivi delle società, ovvero coloro che detengono il patrimonio e quindi il controllo di dette società.

Per maggiori informazioni: mattia.galavotti@gmail.com oppure +43 660 4765993

 

Table 2: Summary of PSC information relating to an individual required and made available under normal circumstances
Information you must collect about your company’s PSCs, hold on your company’s own PSC register and file at Companies House. This information will be available to law enforcement and credit reference agencies. PSC information you must provide in response to requests for copies of your PSC register PSC information Companies House will make available on the central public register PSC information Companies House will make available on the central public register if your company chooses to keep its own PSC register at Companies House
NameNameNameName
Full date of birthFull date of birthMonth and year of birth Full date of birth
NationalityNationalityNationalityNationality
Country / area of residenceCountry / area of residenceCountry / area of residenceCountry / area of residence
Service addressService addressService addressService address
Residential address
Date became a PSCDate became a PSCDate became a PSCDate became a PSC
Which of the conditions for being a PSC are metWhich of the conditions for being a PSC are metWhich of the conditions for being a PSC are metWhich of the conditions for being a PSC are met